CORSO INTRODUTTIVO ALLE SCIENZE BIO - SISTEMICHE

Sabato 26 e Domenica 27 Gennaio 2019                                                                                                                                       

Casa Generalizia delle Suore Canossiane (Via Giovanni Bessarione, 33 - ROMA)

Quota di partecipazione + Iscrizione all'Associazione annuale "Libertà è salute"  280 euro                                                                                                                                                           

Sabato ore 9,30 - 18,30 / Domenica ore 9 - 18

PER ULTERIORI INFORMAZIONI E ISCRIZIONI E' POSSIBILE CONTATTARE L'INDIRIZZO: libertaesalute@gmail.com

 

 

Il modulo è INTRODUTTIVO allo studio della Sistemica Familiare secondo un approccio Scientifico e Biologico. Saranno presentate le 5 Leggi Biologiche in modo semplice e comprensibile e alla portata anche di chi non ha ancora conoscenze approfondite di anatomia e fisiologia umana.                                                                                                                                                                               

I partecipanti a questo incontro potranno accedere al CORSO BASE di Scienze Bio - Sistemiche che consiste di altri tre moduli di apprendimento e verifica. Il superamento di questo secondo step, con esame finale, permette l'iscrizione alla FORMAZIONE ANNUALE IN SCIENZE BIOSISTEMICHE 2019.

Nel CORSO INTRODUTTIVO verranno presanta la Biosistemica che integra le Leggi della Biologia prendendo spunto dalle più recenti scoperte sulla Epigenetica, la Citologia Sperimentale, L'Etologia e dalle 5 Leggi Biologiche (queste ultime con un approccio rigorosamente scientifico ed applicativo ed un punto di osservazione non strettamente medico) e la Sistemica Familiare secondo gli Ordini dell'amore di Bert Hellinger e le Costellazioni Spirituali. 

L’obiettivo è permettere una comprensione iniziale che indirizzi alla “verifica personale” della relazione psiche-cervello-organo nei processi di salute e “malattia” :La fondamentale relazione tra i nostri sintomi e gli schemi di sopravvivenza elaborati e costruiti sin dai primi mesi di vita intra ed extrauterina, nel nostro adattarci al Gruppo di Appartenenza: Habitat Familiare e Habitat Biologico (ciascun partecipante può presentare un proprio sintomo specifico, anche semplice, da trattare e condividere la verifica biosistemica direttamente con il docente e con il gruppo di studio).

Alcuni argomenti trattati nel corso dell'incontro:

  • - La “malattia” come opportunità: dall’etichetta diagnostica ai sintomi veri della persona unica. Il modello evolutivo relativo allo choc biologico – conflitto – e della susseguente attivazione di un Programma Speciale Biologico e Sensato, ovvero quanto chiamiamo sommariamente “malattia”.
  • - Nozioni di Istologia e Anatomia: un invito a riscoprire il nostro corpo quello che i maestri tantrici definiscono “il tempio di Dio” 
  • - Habitat bio-sistemico e schemi di sopravvivenza: comprendere il linguaggio preciso del corpo quale risultato biologico ed emozionale del continuo adattamento al nostro Sistema Familiare.
  • - Diritto alla Libertà di Scelta terapeutica informata e formata: Come possono contribuire le 5 Leggi Biologiche e gli Ordini dell’Amore alla crescita d’individui liberi e senza paura della “malattia”.
  • - Come evitare i cosiddetti "conflitti aggiuntivi" post-diagnosi che confondono e aggravano la sintomatologia dei momenti riparativi.

 

DOCENTE

dott. PASQUALE AIESE

Medico Chirurgo e Biologo, Specialista in Epidemiologia Clinica e Sanità Pubblica, Omeopata, Agopuntore, Insegnante di Yoga e Satnamrasayan. Presidente dell’Associazione Libertà è Salute, consulente e docente per la Biosistemica.

Fondatore delle Scienze Bio sistemiche: Un nuovo approccio verso l’indagine clinica, su quanto scaturisce da una diagnosi medica, che permette di trasformare la “malattia” in un’opportunità di cambiamento psichico, emozionale e spirituale della persona sofferente.

PER ULTERIORI INFORMAZIONI E ISCRIZIONI E' POSSIBILE CONTATTARE L'INDIRIZZO: libertaesalute@gmail.com